Pagine

lunedì 8 ottobre 2007

Tempo di zucca, tempo di zuppa!


Non che sia un'aficionada di Halloween (a dire il vero, non mi interessa proprio), ma qui ogni occasione é buona per vendere ammennicoli di ogni tipo: ragni, topi di gomma, nei pelosi, ma soprattutto zucche!

Ghiotta occasione che ho colto al volo, se non altro per inaugurare finalmente le ciotole a forma di zucca che avevo comprato ben due anni fa e che non ero mai riuscita ad usare.

Ho comprato un bel pezzo di zucca e l'ho cucinato insieme ai seguenti ingredienti:

  • 1 Cipolla
  • 1 Costa di Sedano lavata e privata dei filamenti
  • 2 Patate
  • 1 Bicchiere di Vino Bianco
  • 250 ml di Brodo Vegetale
  • Noce Moscata
  • Olio evo
  • 15 Amarettini
  • Erba Cipollina
La zucca, l'ho sbucciata e tagliata a dadini (beh, a dire il vero, questa operazione l'ha svolta quel praticante di mio marito il quale, tra il cosí e il cosí, si é "offerto" di svolgere lavori di bassa manovalanza). Stessa sorte é toccata alla cipolla, al sedano e alle patate.

In un tegame, a fuoco basso, ho ammorbidito la cipolla ed il sedano in poco olio evo. Successivamente, ho aggiunto le patate, la zucca ed il vino. Ho alzato leggermente la fiamma e lasciato stufare il tutto per qualche minuto a tegame coperto.

In ultimo, ho aggiunto il brodo e lasciato cuocere per 20-25 min. circa.

Una volta terminata la cottura, ho frullato tutto (non dalla finestra, sia ben chiaro!) col minipimer, aggiunto la noce moscata e regolato di sale. Si puó aggiungere dell'altro brodo, qualora la zuppa risultasse troppo densa.

Ho sbriciolato gli amarettini e li ho tenuti da parte.

Ho servito la zuppa in zucca, dopo averne "sporcato" la superficie con gli amaretti, l'erba cipollina tagliuzzata ed una spruzzata di olio buono.

Ci sta bene pure l'olio al tartufo, ma io l'avevo finito...

Inutile dire che del pane in cassetta tostato, tagliato a dadini e servito in una ciotola a parte, ben si lega col tutto!

14 commenti:

stelladisale ha detto...

carina questa cosa degli amarettini sopra, nei ravioli di zucca non mi piacciono molto, ma sulla zuppa un pochino ci stanno sicuramente bene, io di ciotole ne ho due a forma di stella :-), da quando ho il blog quando vedo qualcosa a forma di stella lo compro e poi non lo uso...
buona giornata

Mimmi ha detto...

Buongiorno Stella,
volendo si aggiunge anche l'amaretto di Saronno come ingrediente "segreto". Qualche volta lo faccio, ma la zuppa diventa poi un po' troppo dolciastra.
Anche io ho la mania delle stelle e anche io compro cose che poi, forse, un giorno useró. Sará tipico dei leoni? ;-)
Buona giornata anche a te!

Cuocapercaso ha detto...

Eccezionale!!! sai che profumino!!!
buonisssima!! e poi quelle pirofile a forma di zucca...le voglio!!!! troppo belle!!!

bacioni

Grazia

Mimmi ha detto...

Per Grazia: peccato che non sei geograficamente raggiungibile, sennó te le avrei prestate volentieri!
Un bacio e grazie!
Mik

Viviana ha detto...

hi hi hi... che belline quelle zuppierine ... e che bbbuona dev'essere quella zuppa!!!!!! :D un bacio

Lory ha detto...

Ciao Mimmi,ricambio con piacere la visita,e come Stella dico...bella davvero l'idea degli amaretti ;-))
Ma la cosa ancora più bella sono quelle ciotole a forma di zucca...ma daiiii che meraviglia!

caravaggio ha detto...

decisamente non male e poi gli amarettini debbono essere quel pizzico ad ok.ho tante ricettine con la zucca e ne vado a ripescare una antichissima siciliana x il resto ricette con zucca aspetto hallow.... x mia ricetta uova , pochissimo olio,ma se trovi ad esempio pane con il sesamo, oppure con semi di papavero di addio a dieta buona serata

ep ha detto...

Grazie della visita. Io sai non sono brava in cucina, anzi. Vuoi ridere, io cercavo dei post di politica, opinioni a confronto, libri, tv,ma ho trovato solo i post dei cuochi. Che fare, forse alla fine imparerò anche a cucinare. Complimenti per il tuo blog, a me fa invidia (positivamente parlando), ciao. ep

marinella ha detto...

Ciao, devo dire che le tue zuppiere a zucca spopolano veramente, piacciono tanto anche a me. La zuppa poi mi sembra veramente interessante. A presto.

ep ha detto...

Ciao Mimmi, grazie della visita, un bellissimo fine settimana anche a te.

Cuocapercaso ha detto...

Ehi ti posso inserire alla cena delle Streghe con questa ricettina MIk?
bacioni

Mimmi ha detto...

Buongiorno Grazia,
é un onore per me far parte della cena delle Streghe! Se vuoi un effetto un po' piú "sanguinolento" della zuppa, puoi provare la versione con una spruzzata di succo d'arancia sanguinella. Il gusto agro-dolce con retrogusto amaro non ci sta niente male.
Buon Halloween!!!
Mik

Cuocapercaso ha detto...

Postato da me e Coco!
Grazie, ciao


grazia

CoCo ha detto...

Mimmi volevo darti il mio personale benvenuto alla cena delle Streghe ottima la tua presentazione