Pagine

giovedì 6 dicembre 2007

Aspettando Natale 2007

Dopo essermi scervellata a pensare a qualcosa di sgarzolino da presentare per le prossime Festività, ho ritrovato casualmente (seh, ritrovato: mi sono quasi impiccata nello scartabellare tra gli appunti mischiati in pile di altri appunti e rovistato tra ricette stipate nei mobili di casa!) la ricetta dei ravioli alla ricotta in salsa d'arancia.

A dire la verità, questo è una preparazione che per me ha un grande valore affettivo e che mi ricorda il primo Natale festeggiato a casa nostra.

Bando alle ciance!

Per i ravioli, servono:
  • 400 gr. di Farina OO
  • 2 Uova
  • 300 gr. di Ricotta
  • Grana grattugiato ca. 30 gr.
  • Noce Moscata

Per la salsa, occorrono:

  • 2 Arance (280 gr. circa)
  • 5 gr. di Fecola di Patate
  • 20 gr. di Burro
  • Sale + Pepe

Con la farina, le 2 uova ed un pizzico di sale, preparare la pasta e lavorarla fino ad ottenere un impasto liscio e sodo. Formare un panetto, avvolgerlo in un telo da cucina e lasciarlo riposare coperto per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola, lavorare la ricotta con un cucchiaio di legno per renderla bella cremosa. Aggiungere il grana e la noce moscata e continuare a mescolare.

Tirare con il mattarello una sfoglia e dividerla in strisce di circa 7 cm.

Con un pennello da cucina, inumidire i bordi delle strisce e, ad intervalli regolari e con l'aiuto di due cucchiaini, porvi una nocciola di composto alla ricotta. Coprire con la seconda metà e schiacciare delicatamente per fare uscire l'aria formatasi.

Con un tagliabiscotti a forma di stella, tagliare i ravioli ed utilizzare i ritagli per formarne degl altri . Accertarsi che i bordi rimangano sigillati. Nel caso, spennellare di nuovo i bordi interni delle stelle e premere delicatamente.

Per la salsa, sbucciare con un pelapatate un'arancia e tagliare la buccia a striscioline sottili. Si può utilizzare anche un rigalimoni.

Spremere le due arance e filtrare il succo attraveso un colino a maglie fitte. Versare il succo in una pentola.

In una tazzina, sciogliere la fecola con un goccio di acqua fredda ed incorporarla al succo d'arancia. Salare e pepare secondo il gusto.

Mettere il tegame sul fuoco e, continuando a mescolare, portare a ebollizione per pochi minuti. Aggiungere le scorze tagliate a fiammifero ed il burro e continuare la cottura per un altro minuto (non smettere di mescolare, pena la formazione di grumi).

Cuocere i ravioli in abbondate acqua moderatamente salata per circa 8 minuti e scolarli delicatamente con l'aiuto di un mestolo forato. Metterli in un'insalatiera precedentemente riscaldata.

Condire i ravioli con parte della salsa all'arancia e mescolarli mooooolto delicatamente.

Dividerli nei piatti, aggiungere la salsa rimasta e servire subito.








18 commenti:

stelladisale ha detto...

noooo ma sono bellissimi, e poi io adoro l'arancia, e ho anche le formine per tagliarli...

Mimmi ha detto...

Sarà per la forma, ma mentre scrivevo questo post, pensavo proprio a te! ;-)
Bacét!
Mik

Cuocapercaso ha detto...

Buoniiii!! ecco...ora dovro' comprare anche la formina a stella...mannaggia avevo appena promesso a mio marito che non avrei più acquistato nessun altro aggeggino...!! vabbè...darò la colpa a te! ;-)))

bacione
Grazia

Francesca ha detto...

mimmi adoro le stelle a Natale (si vede anche nella mia testata del blog ;-)) quindi le tue di pasta, con salsa d'arancia sopra mi piacciono ancora di più. Brava!

Francesca

Mimmi ha detto...

@ Grazia: Se tuo marito é come il mio, dopo l'"impiccio" di cucina n. 1425, non ci fa piú caso... ;-)
Bacio!
@ Francesca:è un lavoraccio, ma a Natale siamo tutti piú buoni...
Grazie per i complimenti!
Buona giornata!

Cuocapercaso ha detto...

ah ma io ho superato di gran lunga il n°1425!!!...sarà questo il problema...??
;-)
baci
Grazia

cocozza ha detto...

Insoliti come ravioli saranno sicuramente buoni e delicati
e la salsina è davvero invitante
ciao cocozza

Mimmi ha detto...

@ Grazia: ih ih ih!!! ;-D

@ Cocozza: a me piace molto il gusto dell'arancia, quindi il mio giudizio è di parte... Però è buona comunque!
Buon week-end
Mik

Viviana ha detto...

Belli buoni, buoni belli.... una ricetta meravigliosissimaaa!!!! smackkkk

Alex e Mari ha detto...

Sono troppo belli!!!! E la salsina .... che fame a quest'ora :-) Baciotti, Alex

Anonimo ha detto...

Ma che belli!!! E' un po' che penso ad una salsina all'arancia mi sa che questa fa proprio al caso mio... e usare le stelline per tagliare i ravioli... mi sa che ti rubo un po' di idee.. complimenti!!!Vale

Sere ha detto...

Ciao Mikkkk.. grazie a te per la visita!!!!
Hum..... ma sai che non ho capito la storia del mozzicare il "cuscinetto"????
CHe carine queste stellineeeee!!!!!
Brava brava!!!
Smack

Sere ha detto...

Mikkkkkk...... non ti preoccupareeeee!!!! Ora come pegno dovrai passare a trovarmi, almeno, una volta a settimana!!!hhihihih
Un bacio!
Sere

stelladisale ha detto...

mik, ma quanto è 5 gr di fecola di patate? mezzo cucchiaino da caffè? la mia bilancia è già tanto se pesa gli etti... no perchè la sto copiando per farla domenica, bacioni :-)

Mimmi ha detto...

Stella Stellina, domanda domandona mi hai posto! Io opterei per mezzo cucchiaino da the. Se pensi che sia troppo, puoi sempre versare la fecola un poco per volta ed aspettare la giusta consistenza della salsa. Deve rimanere bella fluida e non appiccicosa
Baci a te!

P.S.: aspetto con trepidazione il verdetto dell'Iron Blog...

zenzero ha detto...

grazie per i tuoi auguri, la ricetta che hai postato mi piace molto e sono delicati ed insoliti, bella l'idea della stella , quando potro ricucinare e x il momento non è il caso che stia in piedi, li farò a forma di luna, appena posso posterò ricettina drink che risale al '500 buona giornata, come state a freddo dalle tue parti?qui siamo a -4! ciao

Mimmi ha detto...

@ Marcella: -2, ma non si sentono poi tanto. Dice che faccia bene alle rughe...
Auguri ancora!
Mik

Viviana ha detto...

Splendore di ragazza... io latiterò per qualche giorno... ti faccio tantisssimisssimi auguri, spero che passerai un Natale Felice, in compagnia delle persone + importanti per la tua vita! e per il 2008.. beh ti auguro di "insirtare" uno dei tuoi pronostici e che questo ti permetta di andare a festeggiare ad honolulu :D un bacio grande grande grande!