Pagine

sabato 24 novembre 2007

Quando il marito non c'è...

...

Il titolo di questo post, mi ha ricordato un famoso film con Marilyn Monroe.

Fortunatamente per lui però (ma anche per me), ho preferito usare quest'opportunità per sperimentare una zuppa tailandese a base di latte di cocco che, altrimenti, non avrei mai potuto provare (lui odia decisamente il cocco e tutti suoi derivati)

La ricetta l'ho presa da un libro di cucina orientale, sebbene abbia modificato qualche dettaglio.

Per farla, ho utilizzato:
  • 400 ml di Latte di Cocco
  • 400 gr. di Code di Gamberi (anche surgelati)
  • 1/2 Peperoncino (fresco o secco) tagliato a rondelle sottili
  • 1 Cucchiaio di salsa Nam Pla (si trova nei negozi che vendono "cineserie"), oppure si può preparare così
  • 2-3 Cucchiaini di Zucchero di Palma (in alternativa, Zucchero di Canna)
  • Sale q.b.
Per la pasta Chili, servono:
  • 1-2 Peperoncini Secchi
  • 1/2 Cipolla
  • 1 Spicchio d'Aglio sbucciato
  • 1 Lemongrass sminuzzato
  • 1 pezzo di Zenzero sminuzzato (ca. 1 Cucchiaio)
  • Succo di un Lime
  • Sale q.b.
Per la preparazione della pasta Chili, porre tutti gli ingredienti in un bicchiere e frullarli col minipimer, fino a ridurli in una pasta fine.

Se si usano delle code di gamberi freschi, eliminarne con uno stuzzicadenti il filo nero sul dorso.

In un tegame, scaldare la metà del latte di cocco e versarci la pasta chili. Lasciare insaporire qualche minuto.

Aggiungere le code di gamberi e lasciare cuocere per un minuto circa.

Versare il rimanente latte di cocco, la salsa Nam Pla, lo zucchero di palma (o zucchero di canna) ed aggiustare eventualmente di sale.

Decorare con gli anelli di peperoncino e servire.

Peccato per l'illustre assente. Io, me la sono di-vo-ra-ta!



9 commenti:

Cuocapercaso ha detto...

Decisamente d'accordo con te..i mariti sono poco inclini alle sperimentazioni...!
bacioni
Grazia

Mimmi ha detto...

@ Grazia: che bella la solidarietà tra donne...;-D
Bacio anche a te!

Francesca ha detto...

io invece amo il latte di cocco, quindi anche la tua zuppa. A breve pubblichero' un post sul latte di cocco, coincidenze :-)
Piacere di conoscerti mimmi, e sono contenta che aderirai all'inziativa di Natale. Ciao!

Francesca

Alex e Mari ha detto...

Fantastico, hai fatto la pasta Chili in casa!! Io compro sempre quella pronta, ma l'anno scorso ad un corso di cucina thai l'abbiamo fatta nel mortaio e la differenza si sente e come. Zuppa scalda cuore questa! Un abbraccio, Alex

Mimmi ha detto...

@ Francesca: piacere mio!
@ Alex: Io sono una fan sfegatata di Aldi ed il libro di ricette l'ho comprato lì. Ne è valsa la pena!

Viviana ha detto...

lo sai quanto mi piacciono queste coseeeeeeee!!!!!!! ho sbavato sulla tastiera hops hops :D

andrea matranga ha detto...

Molto interessante. brava!

SenzaPanna ha detto...

Bella questa zuppa.

:-)))

Mimmi ha detto...

@ Andrea: io sono un'intrugliona di professione e quando un cuoco vero mi fa i complimenti, beh scusa, ma faccio la ruota come un pavone!

@ DanielaD: grazie per i complimenti e per la visita!