Pagine

venerdì 16 novembre 2007

Risotto con scarola e lemongrass

Quando non ho niente da fare (e ultimamente avviene sempre più di rado), comincio a "sfrugugliare" nel frigorifero alla ricerca di un'ispirazione veloce, leggera, ma che soprattutto plachi la fame der "pupone" (mio marito).

Allora, cerca che ti ricerca, ho trovato i seguenti ingredienti:
  • 1 Porro
  • Burro
  • 1 cespo di Scarola
  • 1 Lemongrass
  • Vino Bianco
  • Parmigiano
Nella dispensa avevo a disposizione del riso selvatico e ne ho utilizzato 160 gr. circa.

Abracadabra, dal nulla mi è spuntato un pentolino da 1/2 litro di brodo vegetale fumante (chissà come avrò fatto...).

Ho lavato il porro e la scarola. Il porro l'ho tagliato a rondelle e l'ho messo in un tegame con una noce di burro. Non appena si è ammorbidito, ho aggiunto la scarola tagliata a "straccetti".

Il lemongrass l'ho preso a mazzate (poverino, mi faceva quasi pena) e, così maltrattato, l'ho messo nel tegame.

Ho lasciato che il tutto si amalgamasse, per poi aggiungere il riso e farlo tostare.

Ho versato il bicchiere di vino e lasciato sfumare. Di tanto in tanto ho aggiunto il brodo e portato a cottura.

Dulcis in fundo, prima di portare in tavola ho eliminato il lemongrass, spolverato di parmigiano, aggiunto ancora un fiocchetto di burro e mantecato il tutto.

Una spolverata di pepe e via!

4 commenti:

Stefano BUSO ha detto...

Mi piace molto!
ciao Miki

Cuocapercaso ha detto...

Buonissimo! Anche io ricorro al risotto come piatto risolutivo!
ciao Mik, buonissima domenica

Grazia

monique ha detto...

mmmmmmm.......e chell'è la lemongrass??

Mimmi ha detto...

Ciao Monique,
la lemongrass è una pianta aromatica dalle foglie semi-dure e molto lunghe. Ha uno spiccato aroma di limone. In alternativa, puoi usare delle foglie di limone ben lavate e tagliate a strisce (sebbene queste ultime abbiano un retrogusto un po' piú amarognolo) da eliminare a fine cottura.
Ciao :-)
Mik