Pagine

martedì 8 settembre 2009

Zuppa di Carote all'Arancia

Spesso mi capita di ascoltare delle mamme parlare tra di loro, lamentandosi del fatto che i loro piccoli principi o le loro piccole principesse non mangino verdure cotte ma nemmeno se si prendono in ostaggio i loro orsacchiotti di peluche e si minaccia di far fare loro le fini piú truci.

Io ho un "bambone" di quasi 2 metri di altezza che talvolta ha lo stesso problema. A lui non posso di certo rapire l'orsacchiotto né tantomeno minacciare di bruciargli l'auto (anche perché, vista la statura, penso che non ne uscirei tanto bene), per cui mi tocca spesso escogitare dei trucchi.

Le verdure di turno iscritte nella "lista nera", sono le carote. Lui le adora crude ed io le amo cotte (é proprio il caso di dire "Chi la vuole cotta e chi la vuole cruda"!).

Avevo, tanto per cambiare, delle carote in frigorifero che cominciavano a cantare tutte in coro la Marsigliese e che non potevo piú consumare crude.

Siccome necessitá fa virtú e di ingrassare ulteriormente i fiori non avevo voglia, mi sono messa di buzzo buono e con tanta (ho detto Santa?) pazienza, ho eliminato le parti rovinate delle carote e con queste ci ho fatto una zuppa.

Ho usato:
  • 1 Kg. ca di Carote
  • 4 Patate
  • 1 Cipolla
  • Zenzero il polvere (1 cucchiaio circa, ma va a gusto personale)
  • 1/2 L. di Brodo
  • il succo di 3 Arance

Con dell'olio evo, ho ammorbidito la cipolla tagliata a pezzettoni.

Successivamente ho aggiunto le carote, anche queste tagliate a pezzi. Ho lasciato cuocere per qualche minuto a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. É stata poi la volta delle patate: le ho sbucciate, tagliate a pezzi ed aggiunto alle carote. Ho mescolato, lasciato ammorbidire ulteriormente, dopodiché ho aggiunto il brodo. NON HO TAGLIATO PIÚ NIENTE A PEZZI, NON HO MESCOLATO ULTERIORMENTE NE' LASCIATO AMMORBIDIRE!!!

Dopo aver incoperchiato, ho portato a cottura. Ho insaporito con lo zenzero in polvere, dopodiché col minipimer ho frullato il tutto, fino a renderlo una crema liscia. La quantitá del brodo é indicativa, perché all'inizio deve coprire le verdure. Se, dopo averle frullate la zuppa risultasse troppo densa, se ne puó aggiungere dell'altro.

Ho completato la zuppa col succo di arancia e l'ho servita con dell'erba cipollina ed un bel giro di olio evo.


Ah, questo é stato l'esito delle verdure cotte: il "pupone" ha evidentemente gradito

7 commenti:

Federica ha detto...

ah veramente avrei gradito anch'io! preparata così deve essere stata squisita!
ciao!

Manuela ha detto...

Hai ragione anche mio marito storce il naso davanti alle verdure (che io adoro), anch'io adotto l' espediente delle vellutate ... funziona!!!!La tua zuppa di carote si presentava così bene che non avrebbe potuto resistere. Grazie per essere passata, salutissimi Manu.

Saretta ha detto...

E te credo che ha gradito!Un concentrato di vitamine e bontà!!!
bacioniiiiiii
PS:al fidanza minestre e vellutate non riesco a farle passare nemmeno a tradimento, sigh!

Mimmi ha detto...

@ Federica: non per fare la fanatica, ma effettivamente... é stata apprezzata :-)

@ Manuela: che tocca fare per le nostre metá. Ah, quando si dice l'amore!! :-)

@ Saretta: e dire che al lato "salutistico" proprio non ci avevo pensato. Sará un'arma che useró la prossima volta!! Al tuo "sgarambo", proponigliele bendandogli gli occhi e dicendogli che é "Soup de Nutell". Scommetti che non si accorgerá della differenza?

un bacione a voi e buona giornata!

Betty ha detto...

con la mia bimba grande (si fa per dire) tutte le verdure sono nella lista nera :((( quindi ho poco da sperimentare!
però la piccola è "compagnona", le piace mangiare (e fu così che Federica cominciò lo sciopero delle fame! :D), la proverò con lei questa zuppetta.
baciii.

Mimmi ha detto...

@ Betty: fammi sapere, ché sono curiosa.
Bacioni, Mik

Gatadaplar ha detto...

WOW... sei riuscita a farmi venire il filo di bava... :*DDD
Ho tutto! La faccio!!
Baci!!!!!