Pagine

domenica 13 gennaio 2008

Torta lava con salsa al Porto e ciliegie caramellate

Per la torta lava, mi sono rifatta a questa ricetta. Per la salsa alle ciliegie, ho usato:
  • 5 cucchiai di Zucchero;
  • succo di un'Arancia;
  • 50 ml di Vino porto;
  • 50 ml di Vino rosso;
  • 150 gr. di Ciliegie snocciolate in barattolo;
  • 100 ml di succo di Ciliegie (dal barattolo di cui sopra);
  • 50 gr. di Burro

In un pentolino, caramellare lo zucchero (eventualmente scioglierlo con un cucchiaio di acqua). Non appena il caramello assumerà un bel colore marrone, aggiungere il succo d'arancia (occhio che schizza!), il vino rosso ed il Porto. Mescolare ben bene ed aggiungere infine il succo delle ciliegie. Continuare a cuocere la salsa fino a ridurla della metà. Poco prima di servirla, aggiungere il burro freddissimo tagliato a quadrotti e mescolare energicamente con la frusta per amalgamare il tutto. A questo punto, non resta che aggiungere le ciliegie per riscaldarle ed il gioco è fatto!

4 commenti:

stefano ha detto...

Hai fatto un ritorno in grande stile...quante cose buone sei bravissima ma hai fatto tutto da sola??

Alex e Mari ha detto...

La torta lava è una di quelle ricette che mi propongo sempre di fare e poi invece rimando sempre. Deve essere una goduria. Poi con le ciliege!! Hai usato le Sauerkirschen?
Salutoni, Alex

Mimmi ha detto...

Buongiorno Stefano: è più la forma che la sostanza, credimi. Il mio problema è riuscire ad "assemblare" tutto nei tempi stabiliti, ma la difficoltà nella realizzazione è minima. Comunque sì, tranne per qualche dettaglio, ho fatto tutto da sola. Buona giornata!

Ciao Alex: È una goduria garantita! Ho usato proprio le Saurkirschen in barattolo (quelle delle crèpes con la panna montata ed il gelato alla vaniglia - Mammamia che fame!)
Ciaooooo

stelladisale ha detto...

mik non odiarmi ti ho lanciato uno stupidissimo meme, se ti va lo fai se no fai finta di niente ok? :-)