Pagine

lunedì 6 aprile 2009

Un abbraccio virtuale

Oggi é una di quelle giornate di cui nessuno di noi mai vorrebbe sentire parlare.
Molto da aggiungere non c'é, per cui non posso far altro che mandare un abbraccio virtuale a tutte le vittime del terremoto che ha colpito l'Aquila e le cittá limitrofe e pregare affinché tutti coloro che in questa enorme tragedia hanno perso amici, parenti, la casa e tanti ricordi di una vita, abbiano la forza di dire che c'é sempre un domani davanti ad un oggi cosí buio.
Foto presa da Flickr

Coraggio!

1 commento:

lenny ha detto...

Dobbiamo fara sentire a gran voce e dimostrare tutta la nostra solidarietà davanti ad un evento così dramamtico.