Pagine

martedì 24 novembre 2009

L'apasteffacioli, meglio conosciuta come Pasta e Fagioli

Quando le giornate si presentano grigie e piovose, sebbene le temperature esterne non siano (ancora) cosí tipiche del mese di Novembre, mi ricordo con piacere di quanto mi piaccia affidarmi alla tradizione della cucina italiana.

Con questo non ho niente conto le varie cucine etniche, orientali, occidentali o centrali. Dico solo che in certe occasioni mi piace tanto ricordare la vecchia cucina contadina che, nella sua semplicitá, trasmette sapori e calori fuori dal comune.

Che poi le ricette vengano stravolte perché la scelta di ingredienti ricade su alcuni anziché su altri, poco fa.

Non avevo per esempio la pasta all'uovo e non avevo la cotenna di maiale. Li ho sostituiti ed il risultato non mi ha deluso comunque (e lo credo bene, se mi viene in aiuto al Sig. Lardo di Colonnata in persona!).

Ho usato:
  • 500 gr. di Fagioli Borlotti pre-ammollati e lessati
  • 1 Cipolla
  • 2 Carote
  • 1 gambo di Sedano
  • 250 gr. di Pancetta a dadini
  • 1 fetta di Lardo di Colonnata spessa 1 cm. circa
  • 6 Pomodorini Ciliegini
  • Sale, Pepe e Peperoncino
  • Pasta corta tipo Cannolicchi

Col minipimer ho preparato il battuto a base di cipolla, carota e sedano che ho poi soffritto in un poco di olio evo.

Ho aggiunto successivamente la pancetta ed il lardo tagliato col coltello a dadini e fatto insaporire a fuoco medio per qualche minuto.

É stata poi la volta dei pomodorini che ho tagliato a metá ed unito all'ambaradam.

Nell'attesa che i pomodori si ammorbidissero, non sono rimasta con le mani in mano e ho frullato parte dei fagioli con un po' della loro acqua di cottura.

Ho versato poi i rimanenti fagioli e parte del loro liquido nel tegame (che si puó aggiungere di volta in volta per regolare la densitá della zuppa), unendo il puré.

Ho aggiustato di sale, pepe e peperoncino ed aggiunto poi la pasta, portandola a cottura.

Un bel giro di olio buono e per me puó pure venire giú il diluvio universale, ché tanto c'ho da fa'...

14 commenti:

iana ha detto...

Che buona e rilassante la pasta e fagioli!!!

Betty ha detto...

eh bella mia, il signor Lardo di Colonnata è un gran Signore!!! :D
che buona la paste a fagioliiiiiiii....

Saretta ha detto...

Scusa Mimmi se hai sostituito la cotenna(scarto) con del nobile Lardo di colonnata..che signora che sei!!!!Io prediligo questi piatti rustici, molto più di altri fighetti!!!
bacione

Artemisia Comina ha detto...

a proposito di tradizioni, mi piacerebbe che tu provassi, se non lo hai mai fatto, i fagioli con la pasta fresca senza uova: farina, acqua, sale e basta.

Mimmi ha detto...

@ iana: hai ragione :-)

@ Betty & Saretta: di solito non sono cosí "sciura", ma visto che me l'hanno regalato, perché non approfittarne?

@ Artemisia: lo proveró di sicuro, ho un'altro pacchetto di borlotti che mi aspetta...

Grazie a voi e buona serata!!

Federica ha detto...

che buona..l'ho fatta giusto ieri!

Micaela ha detto...

buonissima pasta e fagioli!!! :-)

lenny ha detto...

E' uno di quei piatti che ti riconciliano con il mondo :))

Mammazan ha detto...

Quando non voglio mangiare la carne allora....pasta e fagioli con il lardo di colonnata diventa veramente un gran piatto!!!

Gunther ha detto...

è un piatto formidabile mi piace come lo hai fatto, fa un piatto completo è sempre piacevole da pèortare a tavola

Mimmi ha detto...

@ Federica: romantica come me?

@ Micaela e Lenny: come avete ragione!!

@ Mammazan: il Sig. di Colonnata ha trasformato un piatto povero in un piatto "vintage" :-)

@ Gunther: avessi visto che gare di scarpetta...

Grazie a voi e buona giornata!!

Manuela ha detto...

Meravigliosa, adoro la pasta e fagioli, la mia ricetta è molto simile, praticamente un piatto completo! Salutissimi Manu.

clamilla ha detto...

ciao!!!
Non so se ti è arrivata la mia mail, ma su giallo zafferano si è conclusa la raccolta delle marmellate alla quale partecipio con tre ricette, è on line il sondaggio per votarle, se vuoi puoi invitare i tuoi amici a votarti!
Martina

Caty ha detto...

calda minestra che accompagna fredde serate!