Pagine

venerdì 16 ottobre 2009

WBD, ovvero World Bread Day 2009 - Yes, we bake

Che emozione, quest'anno riesco a partecipare (in tempo, intendo) al World Bread Day!!!


É la quarta edizione, ma per un motivo o per l'altro (soprattutto per l'altro) non ho mai preso parte attiva all'iniziativa.



Ho pensato di sfornare dei pani ai semi di papavero. Piú che dei pani nel vero senso della parola, li potrei definire delle nuvole imprigionate in una crosta leggermente croccante, aromatizzata dai semi di papavero appunto.

Per realizzarli, ho usato:

  • 450 gr. di Farina di grano tenero
  • 30 gr. di Lievito di Birra
  • 125 + 125 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di Zucchero
  • 3 cucchiai di Olio evo
  • 1/2 cucchiaio di Sale
  • 1 Uovo battuto
  • Semi di Papavero

Nella ciotola del robot, ho versato la farina e formato un incavo. I primi 125 ml. di acqua tiepida, li ho usati per sbriciolarvi il lievito. Ho unito lo zucchero e versato il tutto nell'incavo. Ho azionato il robot, aggiungendo l'olio e la restante acqua col sale.

Ho lasciato impastare bene, fino a che ho ottenuto una bella pasta liscia ed elastica.

L'ho leggermente spennellata di olio, coperta con un telo e lasciata lievitare al caldo per 15 minuti.

Trascorso il tempo, ho diviso la pasta in 3 parti uguali, dando loro la forma di pagnotte.

Le ho messe sulla placca da forno rivestita col telo di silicone (la carta da forno va bene lo stesso), le ho spennellate con l'uovo e coperte coi semi di papavero.

Dopo aver fatto un taglio a croce di circa 1/2 cm, ho lasciato che le pagnotte lievitassero per altri 10 minuti, dopodiché le ho infornate (a forno giá caldo) a 180° per 40 minuti prima e 150° per altri 20.

8 commenti:

Saretta ha detto...

Mimmi che belli che ti sono venuti!Io non sono riuscita a panificare oggi, lunedì non ho fotografato mannacc!
Bacioni

Mimmi ha detto...

@ Saretta: é quasi una ricetta faffú. Sei ancora in tempo (tanto si puó postare fino a domani)!!
Baci a te!

Federica ha detto...

wow che belli questi panini! i semi danno quel tocco in più! gnam!

Mimmi ha detto...

@ Federica: Gnam gnam!! :-)
Un bacio, Mik

Aiuolik ha detto...

Ciao, ti scopro grazie a FB e scopro che anche tu hai panificato quest'oggi. E che bontà!

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

A saperlo prima della fiera ieri venivo a far colazione da te!! Belle ste nuvolette faffù.
Baci
Alex (zoppicante e dolorante)

Mimmi ha detto...

@ Aiuolik: Il piacere di incontrarti é tutto mio! Grazie per essere passata!

@ Alex: Ho appena letto che a casa micia micia proprio non ce la fai a rimanere (vedasi mercato delle stoffe). Ma c'hai sette spiriti tu?!?

zorra ha detto...

Un pane bellissimo! Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2009. Yes you baked! :-)