Pagine

giovedì 17 dicembre 2009

Pesto di Spinaci

Non capita tutti i giorni di trovare nel mio supermercato preferito gli spinaci e, soprattutto, non capita tutti i giorni di trovare nel mio supermercato preferito gli spinaci provenienti dall'Italia.

Ancora sono fermamente convinta di voler rimanere in terra teutonica, ma é anche vero che quando ho l'occasione di comprare qualcosa originaria del bel Paese, beh non dico di no.

Ho comprato 'sta bustata di spinaci belli verdi con l'intenzione in origine di farci la pasta (nel senso delle tagliatelle paglia e fieno senza paglia).

Quando ho visto che di pasta in cucina ne avevo in abbondanza, ho ripiegato sul piano B, o meglio, sul piano P.

Sí, perché mi sono lasciata tentare dal verde brillante delle foglie e volevo provare a prepararlo in modo diverso dal solito.

Che mi sono inventata? sicuramente nulla di nuovo, ma la chiamerei piuttosto una reinterpretazione del piú famoso pesto.

Ho usato:
  • 500 gr. di Spinaci
  • 100 gr. di Noci
  • 50 gr. di Semi di Girasole (avevo in origine pensato ai pinoli, ma ho scoperto all'ultimo minuto che mi mancavano e allora ho fatto come... a Faenza, cioé senza)
  • Parmigiano e Pecorino (a occhio, non li ho pesati)
  • 1/2 Spicchio di Aglio
  • Olio evo
  • Sale e Pepe
Dopo aver lavato gli spinaci, li ho lessati quasi a secco (li ho messi gocciolanti in un tegame, senza aggiungere altra acqua), salando leggermente a fine cottura.

Li ho trasferiti poi nel bicchiere del frullatore, aggiungendo le noci, i semi di girasole leggermente tostati e tutti gli altri ingredienti.

Frulla frulla, é venuta una mezza tonnellata di pesto (come avrebbe potuto essere altrimenti?).

Un parte l'ho usata per condirci gli spaghetti, una parte l'ho congelata in attesa di usi futuri ed una parte l'ho utilizzata in versione tortina monoporzione.

In un tegamino da forno, ho messo una nocciola di burro, ho adagiato delle patate lesse tagliate a spicchi, una dadolata di speck, il pesto, altre patate, una spolverata di formaggio, una di pepe e via in forno a 200° per 1/2 ora circa.

Com'éra? "... Ai posteri l'ardua sentenza..."


10 commenti:

La cuoca Pasticciona ha detto...

Questa mi ispira un sacco... davvero una ricetta da sperimentare... gnammyyyy

Mimmi ha detto...

Grazie, poi fammi sapere :-)

Saretta ha detto...

Anch'io amo fare pesto nuovi!Questo è senza alcun dubbio favoloso, adoro sia noci che semi di girasole(a volte mi chiedo se mi stia trasformando in un criceto...).Mi piace da impazzire anche la coccotte, mimmi sei fantastica!
bacione

LA CUCINA DI...FEDERICA ha detto...

che pesto interessante...davvero niente male!!!
segno la ricetta ;-)

Mammazan ha detto...

Credo che questo pensto sia venuto veramente ottimo per quanto insolito...
E poi mi fai fare sempre una risata mentre leggo il post...sei troppo simpatica!
Baci

Gatadaplar ha detto...

O questa poi! Il pesto di spinaci!? ma dove le trovi?! ^_____^

Personalmente non amo gli spinaci (se non le foglioline giovani e tenere in insalata) ma questa versione mi intriga davvero... proverò!
Un bacione!

dauly ha detto...

quanto mi hai fatto ridere con quelli di faenza....qui in provincia di parma c'è un paese che si chiama fidenza...e secondo te qual'è il detto???ahahahah!!!!
bello questo pesto,e mi piace anche la terrina di patate!

Federica ha detto...

questo pesto deve essere a dir poco favoloso!! segno!

ti faccio tanti augurisssssssssssssssimi di buone feste!
un abbraccio1

Mimmi ha detto...

@ Saretta: ♫♪...dammi tre parole...♫♫ OK: mi-fai-morire!!

@ La cucina di Federica: credo che la parola "interessante" ci stia tutta :-) grazie!

@ Mammazan: tu non fare caso a quello che dico. Spesso dimentico di attaccare la spina al cervello... :-)

@ Gatadaplar: Provalo cosí poi ti vengono certi muscoli che Braccio di Ferro in confronto sembrerá Don Lurio...

@ dauly: vale quello che ho scritto a Mammazan ;-)

@ Federica: bella, tanti auguroni a te e a presto!!!

Fabio ha detto...

Un buon pesto alternativo al classico pesto di basilico
Ne abbiamo realizzato uno simile anche noi:
http://www.ideericette.it/fresine-con-pesto-di-spinaci/
Davvero ottimo
Grazie
Fabio