Pagine

venerdì 8 gennaio 2010

La "bomba", ovvero Sformato di Riso al Pesto di Spinaci

Dico la veritá, non sono una grande amante dei timballi di riso, ma dovevo pur inaugurare lo stampo per sformati (o zuccotti, ma per quelli dovró aspettare qualche mese) comprato 9 anni fa, ancora perfettamente imballato e scampato ad un trasloco!!

Ebbene sí, quando l'ho tirato fuori dal cassetto ove era bello riposto (in fondo in fondo, ché sennó mi toccava usarlo prima!), non ho avuto il coraggio di rimetterlo via senza "battezzarlo".

Ho usato:
  • 200 gr ca. di Riso Selvatico
  • 2 cucchiai di Pesto di Spinaci
  • 1 Uovo
  • 1 Cipolla
  • 125 gr. di Bacon a dadini
  • 4-5 Pomodorini Ciliegini
  • Abbondante Parmigiano/Pecorino grattugiati
  • Peperoncino
  • Sale e Pepe
Il riso selvatico l'ho lessato in acqua salata per 20 minuti circa (é ignorante parecchio, quanto ci mette a cuocere!!).

Una volta scolato, l'ho fatto raffreddare per un po' e mescolato al pesto. Ho unito l'uovo ed amalgamato il tutto con un cucchiaio.

In una padella, con poco olio evo ho imbionditoleggermente la cipolla.

Ho unito i dadini di bacon e lasciato rosolare, aggiungendo il peperoncino.

Ho lavato i pomodorini, li ho tagliati in quarti e versati nella padella, lasciando che si cuocessero e che evaporasse la maggior parte del liquido.

Spento il fornello, unito i formaggi e messo da parte.

Dopo aver leggermente unto lo stampo, l'ho "foderato" con la maggior parte del riso. Ho riempito con la salsa (una quasi amatriciana, a pensarci bene) e ricoperto col restante riso.

Ho chiuso lo stampo col suo coperchio e messo in forno a 200° per 20 minuti circa.

Ho sformato, dopo averlo lasciato riposare per qualche minuto.

Domanda domandona: cosa mi avrá portato mai Babbo Natale che fa click e che mette a fuoco senza fiamme (talvolta dal lato sbagliato, ma la pratica la fará da padrona)?




10 commenti:

Federica ha detto...

ciao carisssssssima!!!! questo sformato è invitante una cifra!!! mi piace!!

fantasie ha detto...

Lo sformato con il riso selvatico e il pesto di spinaci mi pare già ottimo così, ma poi con tutte le aggiunte... e meno male che hai aspettato nove anni (ma che sono in confronto all'eternità?)!

BARBARA ha detto...

Un ottimo battesimo direi! Bravissima. Tanti auguri di buon anno cara Mimmi.

Mammazan ha detto...

Mi piace molto il psto di spinaci che dà un gusto particolare e non troppo invadente come quello al basilico...
Ottimo piatto da fare al più presto..
Baci e buon we

simonapinto ha detto...

ma quanto è bello sto'zuccotto e sicuramente buonissimo come il Babbo natale che porta regali belli alle bambine brave! sai che io nn ce l'ho sto stampo e mi viene una voglia....
non vedo l'ora di vedere i nuovi scatti tecnologici

Aux délices des gourmets ha detto...

une assiette bien appétissante idéale par un temps de froid
bonne soirée

colombina ha detto...

ma che bello... le cupole sono bellissime!!! Io amo il riso, amo gli spinaci.... quindi è da provare!!! Brava

lenny ha detto...

Hai inaugurato due novità con un asola ricetta: lo stampo e la macchina fotografica: un bel modo per cominciare il nuovo anno :)

Mimmi ha detto...

@ Federica: ma grazie :-) Io intanto aspetto il caldo per la stagione dei gelati...

@fantasie: quasi mi incoraggi ad usare lo stampo per cialde comprato 5 anni fa...

@ Barbara: Buon anno anche a te :-)

@ Mammazan: tu sei maestra in sformati. Ancora ricordo il tuo :-)

@ simonapinto: Babbo Natale non je la faceva piú a vedersi recapitare sempre la stessa letterina, altro che bambina brava... :-)

@ Aux délices des gourmets: ...et avec un verre de vin rouge...

@ colombina: Mi farebbe piacere avere un tuo parere

@ lenny: veramente!! Chissá cosa riserverá ancora il 2010...

Grazie a tutte voi per la visita e a presto!!

Saretta ha detto...

Che ricetta paura , che foto!!!Congratulazioni a Babbo Natale ed al suo buongusto!
bacione