Pagine

venerdì 24 luglio 2009

Pollo Tikka-Masala

Altro giro altra corsa, venghino siori venghino!!!

Non mi sono presa una botta di caldo né tantomeno un colpo di sole, ma piuttosto ho trovato l'ennesima ricetta ammazza-caldo importata dal lontano oriente.

Il viaggio odierno mi porta in India, tra mercati colmi di spezie, sari multicolor e profumo di incenso (mai stata in India, ma questo é quello che mi immagino di quel paese cosí affascinante).

Come dicevo dunque, oggi é la volta del pollo tikka-masala. Che non mi si chieda che significa, ché prendo un fugone che Dio solo lo sa!

La procedura non é complicata. Per le dosi mi sono regolata ad occhio, usando il cucchiaino come unitá di misura ed aggiustando i sapori di volta in volta.

Servono:
  • 2 Petti di Pollo tagliati a dadoni;
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1/2 Cipolla tagliata a brunoise (detta in soldoni, tagliata a dadini)
  • Zenzero fresco grattugiato
  • succo di 1 Limone
  • Coriandolo in Polvere
  • Peperoncino
  • Semi di Cumino triturati
  • Cardamomo in polvere
  • Curcuma
  • Cannella
  • Concentrato di Pomodoro
  • Olio di Soja
  • 125 gr. di Yoghurt
  • 1/2 Cipolla
  • Acqua
  • 4 pugni di Riso Basmati lesso
In una ciotola, mescolare l'aglio, la 1/2 cipolla, lo zenzero, tutte le spezie, il succo di limone, il concentrato di pomodoro e l'olio. Amalgamare bene fino ad ottenere una crema densa, dopodiché aggiungere lo yoghurt.

Versare nella ciotola i petti di pollo tagliati a dadi e lasciarli marinare per 1 ora circa.

In una padella rosolare la restante 1/2 cipolla con dell'olio, dopodiché aggiungere i petti di pollo.

Rosolarli brevemente, poi aggiungere dell'acqua e portare a cottura a fuoco basso per circa 15 minuti o fino a che la carne non sará cotta. Se la salsa dovesse addensarsi troppo, aggiungere altra acqua.

Servire i petti di pollo con riso basmati (o pane indiano, ché ci sta come il cacio sui maccheroni), irrorando con la salsa di cottura.

4 commenti:

Betty ha detto...

mmhhh... invitante questo piattino!
un bacio e buon fine settimana.

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Ma tu in questo periodo stai in Italia? No, perché qui il caldo va a e viene e io preferirei che restasse più di un giorno alla volta!
Questo pollo verrà fatto. Adoro la cucina indiana e ho tutto in casa. Ergo ... mi metto presto all'opera.
Senti, ma se un giorno ci incontrassimo per un giretto gastronomico a Francoforte? Sono anni che non vado a FFM, eppure sono solo 100 km da qui.

Baci
Alex

Federica ha detto...

bello questo piatto!! adoro il pollo quindi me la segno!!

Mimmi ha detto...

@ Betty: grazie! Buon fine settimana a te

@ Alex: sí sí, non vedo l'ora!! Magari riuscissi pure a fare il miracolo di farmi piacere Francoforte, che la vedo una cittá cosí ostile... Dimmi dove, come e quando e io ci saró!! Un bacio

@ Federica: grazie, mi fa piacere!